Analizzatori da laboratorio Vis-NIRS

Gli analizzatori Metrohm NIRS da laboratorio permettono di eseguire analisi routinarie veloci ed affidabili – senza richiedere la preparazione del campione o reagenti aggiuntivi e fornendo i risultati in meno di un minuto.

Unendo la spettroscopia visibile (Vis) e vicino infrarosso (NIR), questi analizzatori sono in grado di eseguire analisi qualitative e analisi quantitative di moltissimi parametri chimici e fisici su svariati materiali con una sola acquisizione.

A seconda delle esigenze, è possibile scegliere tra due serie di analizzatori:

  • XDS Analyzers: Sistema modulare per la massima flessibilità su tutti i tipi di campione
  • DS2500 Analyzers: Sistema compatto per campioni solidi (solidi e paste come opzione)

DS2500 Analyzers:

Sistemi compatti per rapido QC in petrolchimica, polimeri, polioli, olio di palma, chimica, farmaceutica, cura della persona, industria della carta, in accordo con ASTM E1655, ASTM D6122, USP 856, USP 1856 e ASTM D6342.

XDS Analyzers:

Sistemi ideali per applicazioni speciali come test di uniformità del contenuto. identificazione delle materie prime e controllo di qualità negli impianti pilota secondo USP 856, USP 1856 e ASTM E1655.

Analisi di routine con due soli click: Vision Air

I nostri spettrometri Vis-NIR sono controllati da un software creato su misura per le tue esigenze: Vision Air.

La moderna impostazione di questo software permette di eseguire le misure con due soli click. Vision Air soddisfa le esigenze specifiche di utilizzatori di routine e responsabili di laboratorio.

> Maggiori info su Vision Air …


Sistemi NIRSystems Analizzatori da laboratorio (11)

Mostra tutti i sistemi NIRSystems Analizzatori da laboratorio (11)

Liquidi, solidi, polveri, compresse, paste ... Gestisci qualunque campione

Visual and near-infrared spectroscopy liquid samples
  • capioni liquidi
> Vai ai prodotti
NIRS spectroscopy granulate sample
  • Campioni solidi

> Vai ai prodotti

Vis-NIR spectroscopy analyzer slurry sample
  • Paste e sospensioni

> Vai ai prodotti

NIRS spectrometer tablet sample
  • Compresse e capsule
> Vai ai prodotti

Risultati affidabili e riproducibili

Risultati confrontabili garantiti: I nostri spettrometri Vis-NIR forniscono risultati universalmente confrontabili, poichè per le calibrazioni vengono utilizzati standard NIST tracciati. I modelli di calibrazione possono essere trasferiti da un analizzatore ad un altro in modo molto semplice.

Intervallo spettrale visibile e vicino infrarosso e diverse modalità di misura: I nostri strumenti di spettroscopia permettono di analizzare sia solidi che liquidi. Se necessario, l’analisi può essere completamente automatizzata.

Scopri gli analizzatori da laboratorio Metrohm NIRS

NIRS webinars

Scopri di più sulle possibilità della spettroscopia NIR nei nostri webinars.

Vai al Webinar Center

Applicazioni in Spettroscopia

Trova qui applicazioni, White Papers e articoli con maggiori informazioni sulla spettroscopia NIR.

Application Finder

NIRS nella produzione industriale

Scarica la nostra monografia e scopri cosa può fare NIRS in molti settori industriali, come la biotecnologia, la chimica, la petrolchimica,la farmaceutica, l'industria dei polimeri, della cellulosa e della carta, dei tessuti e altro ancora.

Scarica la monografia

Downloads

Spettroscopia NIR: come funziona?

La spettroscopia nel vicino infrarosso (NIRS) è un metodo che sfrutta l’interazione tra la luce nella regione del vicino infrarosso (NIR) dello spettro elettromagnetico (da 780 a 2500 nm) e la materia per identificare campioni e quantificare numerosi parametri. Questa interazione tra luce e materia induce vibrazioni molecolari specifiche analogamente all’interazione studiata dalla spettroscopia nel medio infrarosso (principalmente FT-IR). Per l’o studio di questo fenomeno sono disponibili in commercio due tipi principali di analizzatori: spettrometri basati sulla Trasformata di Fourier (FT-NIR) e spettrometri dispersivi (a scansione). Il vantaggio degli spettrometri dispersivi che impiegano un reticolo olografico è che questi sono in grado di utilizzare sia la radiazione visibile (Vis) che vicino infrarosso (NIR) per analizzare i campioni ampliando le possibilità applicative.

Inoltre il rapporto segnale/rumore e quindi la potenzialità di misurare basse concentrazione dei sistemi dispersivi è superiore rispetto ai sistemi FT. L’impiego della spettroscopia NIR per il controllo qualità permette l’analisi simultanea di parametri qualitativi (identificazione e qualifica) e quantitativi in un’unica acquisizione.

Quali sono le applicazioni tipiche?

Le applicazioni della spettroscopia nel vicino infrarosso comprendono sia il processo di controllo che di assicurazione qualità e possono essere utilizzate per la determinazione di parametri sia chimici che fisici come viscosità, densità, flash point, cloud point, RON, MON, umidità, numero di ossidrile, TAN, TBN, contenuto di aromatici solo per citarne alcuni.

Perché impiegare la spettroscopia NIR invece dei metodi chimici tradizionali?

NIRS non necessita di alcuna preparazione del campione. Quindi non vengono impiegati reattivi e solventi potenzialmente tossici rendendola una tecnica verde, eco-compatibile e sostenibile. Inoltre questo rende l’utilizzo del NIRS estremamente semplice e alla portata di tutti, compresi operatori di produzione non specializzati. La formazione del personale operativo è ridotta al minimo.
NIRS è una tecnica non distruttiva, ovvero i campioni non vengono distrutti o modificati con reattivi chimici durante l’analisi e possono essere riutilizzati.
NIRS è estremamente rapido infatti una misura richiede solitamente circa 30 secondi. I risultati hanno comunque precisione ed accuratezza confrontabili con quelle dei metodi primari. NIRS può analizzare parametri multipli con un’unica scansione. Questo riduce ulteriormente il tempo necessario per ottenere i risultati poichè analisi multiple possono essere sostituite da un’unica misura NIR. La combinazione di tutti questi vantaggi comporta una significativa riduzione di costi e tempi quando si impiega un metodo secondario NIRS invece di metodi primari chimici tradizionali. Quindi il punto di pareggio è generalmente raggiunto velocemente e l’analisi dei ritorni sull’investimento (ROI) risulta sempre molto positiva.